top of page

DESCRIZIONE

ESTonetex-Restaura Cal Plus è una malta da intonaco, miscelata con calce, categoria F1 CS IV W2 e marcata CE. Standard in colore crema (arenaria) e granulometria 0,1, ottima tixotropia che sempre insieme agli additivi del sistema ESTonetex, permette l'applicazione di grandi spessori per ricomposizione volumetrica, con ottima lavorabilità, plasticità e tempo aperto ottimizzato per successive lavorazioni di intaglio e finitura. La sua composizione con calce ne aumenta la compatibilità con le vecchie basi, dove rivestono particolare importanza i valori di cicatrizzazione, compatibilità, saldatura, traspirabilità e durabilità.

 

UTILIZZO

ESTonetex-Restaura Cal Plus è una malta ideale per il ripristino e la realizzazione e il restauro di elementi architettonici del patrimonio storico quindi sia a livello funzionale che decorativo, nel restauro di facciate e patrimonio, nelle nuove costruzioni, nelle opere civili in genere, nell'edilizia, nell'industria alimentare e nelle settore sanitario, industria in genere, ecc. Viene utilizzato principalmente su superfici verticali ed orizzontali ed anche in immersione in acqua salata.

 

APPLICAZIONE

Proteggere bene tutte le superfici che non devono essere trattate o spruzzate. Il supporto deve essere consistente, pulito, esente da sali igroscopici, microrganismi, polvere, distaccanti, vernici o qualsiasi altra sostanza che possa pregiudicarne l'adesione. La base deve essere adeguatamente primerizzata e devono essere stabilizzate anche tutte le eventuali crepe della base dovute a ritiri, assestamenti, ecc.

1. Preparare la miscela di additivo EST-26 + acqua nella proporzione di 1 litro di additivo ogni 6 litri di acqua. Poco prima di applicare la malta, applicare a pennello il supporto con la stessa soluzione di additivo EST-26 + acqua che utilizzerai per l'impasto.

2. Impastare la malta con circa 5,7-6,2 litri di soluzione ogni 25 Kg di Malta ESTonetex -Restaura Cal Plus fino ad ottenere una massa omogenea e senza grumi, procedere con la sua applicazione immediata, sia a mano che a spruzzo. Il range di rapporto di miscelazione indicato varia in funzione della temperatura dell'ambiente, dell'assorbimento del fondo e del suo utilizzo a mano o con macchina a spruzzo. In ogni caso, si consiglia di utilizzare la minor quantità possibile di soluzione; Se dopo l'essiccazione presenta delle crepe è perché è stato utilizzato troppo liquido, in caso di dubbio fare un prelievo precedente per determinare il rapporto ideale.

3. Per l'uso a mano: stendere prima uno strato molto sottile sul supporto, premendo per far uscire l'aria e poi ricostruire fino ad ottenere lo spessore desiderato, con un massimo consigliato di 15-20 cm. Per l'uso con macchina spruzzare direttamente, regolando inizialmente la viscosità appropriata allo spessore desiderato.

4. Dopo aver lisciato la malta, attendere ca. 1-2 ore per poter modellare, incidere, raschiare, stampare, essendo il periodo massimo di lavorabilità da 4-12 ore dalla sua applicazione, variabile a seconda della temperatura e dell'umidità.

5. Una volta eseguito il lavoro di tessitura, si lascia asciugare per 24 ore, durante le quali possono essere eseguiti gli ultimi effetti e le finiture.

6. In punti singolari quali giunti strutturali, unioni tra materiali diversi, serramenti, ed in genere per grossi spessori in ricostruzioni volumetriche e tematiche professionali, ecc., conviene incorporare nella parte intermedia una rete di rinforzo per assemblarla e rinforzarla , aumentando la resistenza allo stress o all'espansione.

7. Dopo l'applicazione, pulire gli utensili, i macchinari e/o i tubi flessibili con acqua, subito dopo l'uso, prima che la malta si solidifichi.

 

VANTAGGI

• Elevata traspirabilità e protezione dall'acqua piovana.

• Tissotropico. Ottima lavorabilità.

• Applicazione manuale oa macchina. Proiettabile.

• Maggiore resistenza ai sali.

• Indoor e outdoor, emissioni COV molto basse.

• Compatibile con vecchie murature.

• Eccellenti proprietà di riprofilatura.

• Nuova costruzione e riabilitazione.

• Texture fine per diverse finiture.

• Prodotto minerale.

 

NOTA: Miscelare la malta ESTonetex -Restaura Cal Plus sempre con additivo EST-26: additivo ai silicati che conferisce plasticità, consolidamento, lavorabilità a tempo aperto e aumenta la resistenza fisico/chimica.

 

ESTonetex -Restaura Cal Plus è una malta tixotropica, se perde fluidità, agitarla nuovamente e diventerà fluida. Non aggiungere mai più acqua. 

Per maggiori dettagli e applicazioni speciali consultare la scheda tecnica e/o guide applicative.

 

COLORE

Arenaria

 

CONSUMO

Circa Kg 16/mq per cm di spessore

 

CONFEZIONE

Sacchi da Kg 25.

Pallet da kg 1200 (48 sacchi).

 

Scarica la scheda tecnica 

(Vai su Home - documenti)

 

ESTONETEX RESTAURA CAL PLUS malta per restauro storico

€ 210,00 Prezzo regolare
€ 158,00Prezzo scontato
IVA inclusa
Colore: Arenaria